20150622-sottotetti splash

NUOVE OPPORTUNITA’ PROGETTUALI
GRAZIE A STRUMENTI CON FUNZIONI DEDICATE

Il recupero del sottotetto è l'attività progettuale di RIQUALIFICAZIONE DELL'EDIFICIO più appetibilie nell'attuale panorama.

Il recupero del sottotetto, diversamente dal altre attività come ad esempio il piano-casa e simili, è qualificato come RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA il che consente in primis di accedere ai bonus fiscali del 50% per ristrutturazione e "parzialmetne" ai bonus energia del 65%.
Inoltre consente, in base ai criteri stabiliti dale diverse legislazioni regionali di operare in deroga ai parametri di altezza-minima e del rapporto aereo-illuminante, rendendo quindi ammissibile l'intervento su una quantità elevata di edifici esistenti in ambiti urbanistici in cui non sono generalmente ammesse variazioni di indice urbanistico se non in deroga come nel caso specifico.

Lo spazio recuperato ad uso abitativo (in alcuni casi non solo abitativo) determina di per se un "valore" sensibile per il committente, valore che diventa diretto nel caso in cui la legislazione regionale consenta la creazione di unità immobiliari indipendneti. Considerando il contributo "fiscale "anche se ridotto dagli oneri urbanistici e Costo di costruzione, mantiene nella stragrande maggioranza dei casi una opportunità unica di cui spesso il potenziale committente non è compiutametne informato.

Nella direzione di quella che è l'evoluzione futura verso il protocollo BIM, sono necessari strumenti BIM flessibili in grado cioè di gestire non solo edifici standardizzati ma anche edifici esistenti con architetture tradizionali, il classico caso del recupero architettonico italiano, il patrimonio architettonico esistente su cui è prevedibile considerare l'ambito progettuale da qui ad almeno i prossimi 10 anni.

ARCHline è la soluzione che meglio soddisfa i complessi aspetti della riqualficazione architettonica in ambito BIM

sottotetti palazzinaTra le sue funzionalità ARCHLine include strumenti che consentono l’analisi dei volumi e superfici anche in situazioni complesse quali possono incontrarsi nel recupero abitativo dei sottotetti esistenti.
In particolare è in grado di seguirvi nelle fasi:

  • Rilievo e restituzione grafica dei tetti, dei volumi e superfici del sottotetto
  • Restituzione o rifacimento Travature Tetto
  • Tegole-3D, posa e calcolo delle quantità e sfridi
  • Calcolo Hm ponderali
  • Calcolo automatico del Rapporto Aerante ed Illuminante
  • Inserimento di Lucernari, Abbaini, Terazze
  • Stima dei costi
  • Analisi Energetica e Acustica

 

USO DI STRUMENTI BIM SPECIFICI PER LA RIQUALIFICAZIONE DEGLI SPAZI INTERNI

sottotetti interiorLa progettazione degli spazi interni, in considerazione della complessità geometrica degli spazi sottotetto da rendere abitabile è un buon banco di prova per valutare le diverse soluzioni progettuali.

ARCHLine è l'unica soluzione che vi permette di offrire una proposta "chiavi in mano" completa della progettazione architettonica "edilizia" del sottotetto e della progettazione degli spazi interni.
ARCHline è l'unico strumento che integra funzionalità avanzate di modellazione architettonica tradizionale a strumenti esclusivi per la pregettazione interior.

Lo spazio sottotetto, per sua natura è speciale perchè richiede una progettazione "a misura" degli arredi, della posa piastrelle, rivestimenti, tende e complementi di arredo. ARCHLine è in grado di realizzare tutta la documentazione tecnica e visuale utile per la presentazione del progetto.

Per maggiori informazioni su ARCHLine visita la pagina prodotto

Il sito web di Cadline Software NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Sono invece utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito leggi, di seguito, la nostra informativa sull’uso dei cookie.