20160317 bim

Il BIM (Building Information Modeling) ormai è diventato l’argomento principale del Nuovo Codice Appalti, ma quanti realmente lo ritengono necessario? Secondo un sondaggio realizzato da EdilTecnico (quotidiano online per professionisti tecnici) per 9 progettisti su 10 è indispensabile o comunque lo ritengono utile per la loro attività futura.

Il sondaggio è rivolto a tutti, in particolare a ingegneri, architetti, geometri, imprese di costruzione, gestori immobiliari e studenti delle facoltà tecniche.

 

Lo scopo di questa iniziativa è di capire meglio a che punto è arrivata la conoscenza e la diffusione del BIM tra i vari professionisti tecnici del settore e raccogliere informazioni sulle implicazioni del BIM nell’ambito dei progetti pubblici (il trend mondiale è di gestire in BIM le 20160317 bim2opere pubbliche) e della libera condivisione delle informazioni (IFC, BIM open source, ecc.).

Il modello BIM è utile considerarlo come un raccoglitore di informazioni che riguarda l’intero ciclo di vita di un progetto, è importante quindi ricevere una buona formazione e riorganizzare i ruoli all’interno dell’azienda sia essa piccola o di grandi dimensioni, con lo scopo di rendere la comunicazione con gli altri utenti del progetto in maniera più fluida e semplice possibile.

 

Disporre di un modello BIM significa avere a disposizione una documentazione centralizzata, tavole sempre aggiornate e corrispondenti al reale e avere i dati del progetto costantemente aggiornati. Oltre a garantire un abbattimento dei costi per la realizzazione delle opere.

Stando alle ultime versioni del Codice Appalti il ricorso al BIM sarà facoltativo con la definizione di una tempistica graduale per l’uso obbligatorio in base alla tipologia delle opere e dei servizi da affidare e al loro importo. Quel che è certo è che entrerà nella vita dei professionisti in maniera graduale.

 

Anche ARCHLine apre le porte alla nuova tecnologia del Building Information Modeling, integrando nuovi strumenti che lo rendono il software di progettazione architettonica più completo, versatile e potente sul mercato.

Scarica la versione trial in attesa della versione 2016→

 

Per partecipare al sondaggio →


Fonti: http://www.ediltecnico.it/38680/uso-bim-per-9-progettisti-10-necessario-tu-ne-pensi/

Il sito web di Cadline Software NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Sono invece utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito leggi, di seguito, la nostra informativa sull’uso dei cookie.