Home/Corsi e certificazioni/Corsi formazione BIM/Corso BIM: norme e protocolli di gestione della commessa

CORSO BIM: NORME E PROTOCOLLI DI GESTIONE DELLA COMMESSA

L’interesse intorno alle tematiche del BIM e Project Management è in continua crescita. I motivi possono essere legati all’entrata in vigore del decreto BIM, che stabilisce tempi e metodi di introduzione di un approccio digitalizzato alla commessa, ma anche correlati ad un’esigenza del professionista di essere sempre più competitivo in un mercato globalizzato.

PROSSIMA SESSIONE: dal 25 MARZO 2024

Consigliamo la partecipazione a questo corso a tutti coloro che desiderano affrontare il percorso completo che porterà ad essere in grado di affrontare l’esame ICMQ per la certificazione della figura professionale BIM ai sensi della normativa UNI 11337-7.

Domande frequenti
Richiedi info

Lo scopo di questo corso è quello di fornire ai partecipanti le conoscenze teoriche sulla gestione del processo di progettazione attraverso nuovi strumenti di validazione del progetto BIM e nel contempo in che modo questi si integrano con tecniche e processi di Project Management.

Verranno trattate in particolare i primi due capitoli della ISO 19650, la norma principale del BIM.

Verrà dato ampio spazio a protocolli, processi e documenti di una commessa (EIR BEP-pre e BEP-post).

Questo corso teorico è indicato per chiunque voglia apprendere le nozioni BIM necessarie per gestire una commessa, non è previsto l’uso di software.

Si presuppone che l’iscritto abbia la conoscenza del settore tecnico.

Il corso è rivolto a Progettisti (Architetti, Ingegneri, Geometri) che desiderano ampliare il proprio bagaglio di competenze.

Consigliamo la partecipazione a questo corso a tutti coloro che desiderano affrontare il percorso completo che porterà ad essere in grado di affrontare l’esame ICMQ per la certificazione della figura professionale BIM ai sensi della normativa UNI 11337-7.

BIM: normativa e legislatura
In questa prima lezione si affronta il tema del BIM inquadrando i concetti generali, gli standard e le normative di riferimento. Si parla di Building Smart e degli standard ISO per i formati aperti. Vengono trattate le norme ISO 19650, la norma principale del BIM, e la UNI 11337, seppur in fase di revisione destinata ad essere appendice nazionale. Dal punto di vista legislativo viene affrontata la situazione cogente, analizzando anche il nuovo PNRR e le implicazioni BIM su quest’ultimo.

BIM e Project Management
In questa lezione viene affrontato il tema del BIM applicato al Project Management e le relative particolarità. Dopo aver introdotto ai concetti generali del project management, si analizza più nello specifico come quest’ultimo viene strutturato nei processi del settore delle costruzioni.

Aspetti documentali nel BIM
La ISO 19650 descrive i principi del processo BIM nel suo complesso, inteso come flusso informativo nel ciclo di vista del bene costruito. In questa lezione si dettaglia il tema dei requisiti per lo scambio delle informazioni (EIR) e gli aspetti documentali relativi ai BEP (pre e post).

Cosa sapere per lo sviluppo di un progetto BIM
In questa lezione vengono trattati gli aspetti operativi dello sviluppo della commessa come la gestione dei dati tramite un Common Data Environment e le regole di buona produzione di modelli BIM. Verrà dato spazio anche al tema importante del rilievo e restituzione del costruito quindi al HBIM.

EVENTO DIGITALE IN DIRETTA IN 4 GIORNATE

Il corso si svolge in aule virtuali, con un numero limitato di partecipanti.

Per seguire le lezioni è necessario un Computer connesso ad internet che soddisfi i requisiti minimi per il funzionamento del software. Sarà necessario essere dotati di cuffie/casse e microfono. E’ consigliato anche l’uso della Webcam al fine di interagire meglio con il docente.

Se a causa di un imprevisto non è possibile partecipare ad una lezione, sarà possibile recuperarla tramite una video registrazione. L’iscritto riceverà comunque il materiale dell’esercitazione.

I posti sono limitati, ti invitiamo ad inviare l’iscrizione con anticipo.

E’ possibile ricevere tutte le informazioni e ordinare il corso contattando direttamente gli uffici di Cadline Software.
Il Corso è a pagamento, sono previste scontistiche nel caso di più partecipanti dello stesso studio/azienda.

Cadline Software è OdV di ICMQ e potrà fornire ai partecipanti anche la possibilità di sostenere l’esame per la certificazione BIM Specialist, garantendo una valutazione indipendente con un esaminatore di terze parti.

RICHIEDI INFO

Livello: Avanzato
Durata: 16 Ore
Modalità: Online

€ 350 + IVA

Per maggiori informazioni
049 8974121 | info@cadlinesw.com

Ecco cosa ne pensa chi ha provato i nostri corsi

Mi occupo di progettazione e ristrutturazione architettonica e strutturale nell’ambito civile e dal 2012 sono utilizzatore del software ARCHLine.XP. Una scelta arrivata dopo un’attenta valutazione delle alternative presenti sul mercato mi ha portato a trovare nel software la soluzione più in linea con la mia idea ed il mio modo di progettare. Nei corsi cercavo esattamente quello che poi ho effettivamente trovato, ovvero la possibilità di confronto e condivisione. Ho partecipato al percorso BIM Specialist che mi ha aperto gli occhi ad un nuovo metodo di organizzare il progetto e di impostarlo sin dalle prime fasi. I corsi sono stati anche occasione per fare rete con altri professionisti da tutta Italia, e con alcuni ho anche stretto nuove collaborazioni. Un valore aggiunto del team Cadline risiede nell’approccio che i tecnici ci mettono e la passione nel cercare di trovare sempre una soluzione ai problemi.

Paolo Fallone - Ingegnere

Ho iniziato la mia carriera di Interior Designer in Inghilterra e nel 2012 mi sono imbattuta in ARCHLine.XP durante una fiera del design a Londra. Ho scoperto il mondo del 3D e le infinite possibilità che mi offre per migliorare il modo con cui comunicare l’idea al cliente. Dopo un primo periodo da autodidatta ho scelto di partecipare ai corsi perchè ero incuriosita di imparare sempre di più e di approfondire l’uso di tutti gli strumenti. Sono partita da corsi base, per riprendere un metodo, per arrivare poi a corsi più specifici sul mio campo. I corsi sono organizzati molto bene, sono un mix tra webinar ed e-learning. Da un lato quindi la componente umana, un confronto diretto tra colleghi e con i docenti, dall’altro invece l’efficacia di avere una base multimediale da consultare in ogni momento.

Ilaria Coppola - Interior Designer

Utilizzo ARCHLine.XP da moltissimo tempo, nonostante ciò partecipare ai corsi mi è servito per aggiornarmi sui cambiamenti e le novità apportate negli ultimi 15 anni. Ho esplorato diversi percorsi, tra cui anche quello per l’Interior Design, che ho trovato interessante per offrire un servizio in più al cliente.
Sono riuscito ad approfondire anche aspetti che distinguono il software, come la modellazione del tetto e i gialli-rossi. La possibilità di interagire con un docente e con gli altri partecipanti è importante perchè consente di esplorare aspetti del software che abitualmente non vengono riscontrati. Poter interagire e relazionarsi fa la differenza rispetto al semplice seguire una lezione videoregistrata.

Massimo Cerliani - Geometra

Utilizzo il software dal ’96, tuttavia l’ho sempre sfruttato poco e quindi ho deciso di approciarmi a questi corsi con l’idea di potenziare l’utilizzo che ne faccio. Ho seguito i corsi sul BIM perchè ritengo che sia l’area in cui si svilupperanno le nuove opportunità per la nostra professione, oltre che ad essere importante per gli obblighi normativi in arrivo. Ritengo che il corso sia pensato molto bene, ho trovato una buona interazione con il docente che ci ha accompagnato nelle diverse fasi dello sviluppo di un progetto. L’interazione con gli altri partecipanti mi ha permesso di instaurare nuove conoscenze e ampliare la mia rete di contatti con cui condividere anche possibili opportunità future.

Indira Marafini - Architetto

Domande frequenti

ICMQ è OdC (organismo di certificazione) di terza parte accreditato da Accredia e specializzato nel settore dell’edilizia e delle costruzioni.
ICMQ offre la possibilità ai professionisti, che già operano in ambito BIM, di ottenere una certificazione di parte terza che attesti la conformità della propria competenza professionale alla norma UNI 11337-7 che disciplina il profilo professionale degli operatori BIM.
A differenza di una semplice qualifica, grazie alla certificazione ICMQ si ottiene il riconoscimento normativo ai sensi della L.4/2013 mediante accreditamento Accredia.

Gli OdV (Organismo di Valutazione) hanno il compito di pianificare le sessioni di esame e di svolgerle utilizzando le procedure e la documentazione di ICMQ in modo che gli esami siano svolti in modo univoco. Gli esami vengono condotti da esaminatori anch’essi qualificati sulla base dell’esperienza e delle capacità personali, verificate direttamente da ICMQ con un affiancamento durante le sessioni di esame.
Cadline Software è OdV (Organismo di Valutazione) di ICMQ, pertanto è abilitata a sostenere sessioni d’esame e rilasciare certificazioni.

Per seguire le lezioni è necessario un Computer connesso ad internet che soddisfi i requisiti minimi per il funzionamento del software. Sarà necessario essere dotati di cuffie/casse e microfono. E’ consigliato anche l’uso della Webcam al fine di interagire meglio con il docente.

Puoi iscriverti al corso contattando un nostro responsabile direttamente da questa pagina. Ti verranno date tutte le informazioni necessarie. Per la conferma dell’iscrizione è necessario trasmettere copia contabile del bonifico relativo al pagamento della quota iscrizione.

Al momento dell’iscrizione un nostro responsabile ti fornirà le date delle lezioni della prossima sessione di corsi. La partenza del corso è comunque vincolata al raggiungimento del numero minimo di iscritti. Qualora le date del corso vengano modificate, potrai richiedere di mantenere valida l’iscrizione per una sessione successiva, oppure richiedere un rimborso. Se per ragioni personali non potrai partecipare alla maggior parte delle lezioni, potrai richiedere di mantenere valida l’iscrizione per una sessione successiva. Se salti una lezione per un imprevisto, potrai consultare le video registrazione.

Il corso viene svolto in modalità online. Potrai seguirlo comodamente dal tuo ufficio.
Se decidi di sostenere anche l’esame ICMQ, dovrai recarti presso una delle nostre sedi abilitate. L’esame durerà un’intera giornata, ma se hai partecipato al corso, potrai venire un giorno prima per una giornata di riepilogo insieme al docente.

No. Il corso ti prepara a sostenere l’esame ICMQ, che potrai decidere se sostenere durante una delle sessioni proposte. Non è obbligatorio partecipare al corso per sostenere l’esame, ma è fortemente consigliato.
L’esame viene tenuto da un esaminatore di terze parti che ne garantisce l’imparzialità.

Il Corso ha un costo di €250+iva, sono previste scontistiche nel caso di più partecipanti dello stesso studio/azienda.
La certificazione viene erogata da ICMQ, e la relativa quota di iscrizione all’esame va pagata direttamente sempre a ICMQ. La nostra azienda opera come OdV, agendo quindi per conto di ICMQ. E’ possibile ricevere tutte le informazioni circa gli esami ICMQ contattando direttamente gli uffici di Cadline Software.