× Cerca risposte alle tue domande, o semplicemente condividi le tue esperienze con Thea Render!

emo Qualche suggerimento per migliorare i rendering di esterni

Vai
5 Anni 6 Mesi fa #2313

In questa breve guida offriamo qualche suggerimento per la preparazione del rendering di esterni.
Fondamentale per aggiungere realismo al rendering è la gestione della scena, cioè tutto ciò che sta “a contorno” del soggetto.

Innanzitutto ringraziamo Alice Alghisi per il progetto 3D.

Progetto di 6 bifamiliari
Comune di Motta Visconti (MI)
Committente: Novedil s.r.l. via Lazio n°1 Milano




In questo esempio sono stati aggiunti alla scena oggetti 3D foto realistici ed è stata utilizzata una tecnica speciale chiamata “istanziamento” per generare l’effetto 3D alle aiuole.

Allegati:

Servizio Assistenza Cadline Software SRL

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Vai
5 Anni 6 Mesi fa #2314

La tecnica dell’istanziamento consente di clonare un elemento della scena e distribuire i cloni su una superficie. E’ molto utile per dare quell’effetto 3D alle aiuole o i giardini, difficile da dare con una semplice texture.


  • Selezionare l’oggetto dal browser dei materiali, quindi trascinarlo all’interno della scena
  • Identificarlo nel tree-view del progetto, quindi aprire la sezione “Istanziamento”
  • Selezionare “Istanza”, in questo modo definiamo l’elemento da clonare


  • Selezionare poi la superficie dove effettuare l’istanziamento e quindi cliccare su “canvas”
  • Applicare poi gli effetti di perturbazione, questi permettono di clonare l’oggetto applicando un fattore di irregolarità ed evitando quindi l’effetto “piastrella”



  • Definire una distanza minima tra un clone e l’altro, nel nostro caso metteremo 1 cm
  • Utilizzare lo strumento “pennello” per riempire l’area di nostro interesse con cloni dell’oggetto principale: pennellare con il mouse fino a raggiungere il riempimento desiderato



Servizio Assistenza Cadline Software SRL

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Vai
5 Anni 6 Mesi fa #2315

Thea Render, tra le proprie librerie prevede oggetti low poligon, particolari oggetti che con un numero limitato di poligoni consentono di raggiungere un effetto di realismo superiore, grazie anche a texture con tecnologia alpha channel.



  • Trascinare l’oggetto all’interno della scena come mostrato in precedenza
  • L’oggetto può essere composto di più superfici ed essere salvato come raggruppamento, in questo caso utilizzare il tree-view per selezionarlo e quindi posizionarlo correttamente con le frecce

Allegati:

Servizio Assistenza Cadline Software SRL

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Vai
5 Anni 6 Mesi fa #2316

Un altro tipo di oggetto che è possibile trovare tra le librerie di Thea Render è l’oggetto con mappatura delle texture UV.

Tali oggetti utilizzano un’unica texture, proiettata sulle superfici del modello 3D, generato con molti meno poligoni di un oggetto tradizionale.
Ciò aumenta il realismo e riduce il peso dell’intero progetto.



Questi sono solo alcuni suggerimenti per migliorare una scena d’esterni, si tratta di un esempio di come con pochi accorgimenti e attraverso le tecnologie giuste si può arrivare a risultati migliori.

PRIMA E DOPO

Allegati:

Servizio Assistenza Cadline Software SRL

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Vai
5 Anni 6 Mesi fa #2317

E' possibile scaricare le librerie utilizzate in questo esempio, navigando all'interno della sezione "Librerie" del forum
;)


Servizio Assistenza Cadline Software SRL

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Nicola Imbevaro
Tempo creazione pagina: 0.348 secondi

Il sito web di Cadline Software NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Sono invece utilizzati cookie legati alla presenza di plugin di terze parti. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito leggi, di seguito, la nostra informativa sull’uso dei cookie.